* * * COMUNICAZIONE DI SERVIZIO * * *

Informo che la pubblicazione di nuove interviste è al momento sospesa a causa del poco tempo a disposizione per seguire il blog come meriterebbe, mi dispiace...
Invito comunque gli utenti a navigare sulle pagine alla ricerca di interessanti interviste, ad esempio questa (postuma) a Mario Giacomelli.

Mi scuso per l'inconveniente con gli affezionati lettori e (spero) a presto!
Ricerca personalizzata

martedì 15 luglio 2008

Fotografi nel web #33: Michele Sorrentino

Pubblicato su Dentro al Replay il 05/06/2008




Michele Sorrentino (TDM): chi è?
Ho iniziato a fotografare matrimoni e cerimonie in genere nel 1980, e da lì ho sempre continuato sino ad oggi, ma mai come attività principale... io credo di essere un perfetto "foto-amatore", e di fotografare soprattutto per amore della foto.

Quando hai iniziato a fotografare?
Credo nel ’79, quando la mia Annamaria mi regalò una Olympus OM101. Leggendo il libretto delle istruzioni capii che potevo decidere se ottenere tutto a fuoco oppure no, e da lì mi si aprì un nuovo mondo...

Quale genere ti piace maggiormente fotografare?
Adoro comunicare, trasmettere stati d’animo, catturare un'emozione, o almeno ci tento... quindi qualsiasi genere, purché la foto mi parli.

Hai fatto qualche corso di fotografia?
No, autodidatta incorreggibile. Leggevo tanto e cercavo subito di mettevo in pratica.

Quali sono i fotografi del passato e del presente che più apprezzi?
Sono letteralmente innamorato di Henry Cartier Bresson, dei reportage di Gianni Berengo Gardin e delle foto di Helmut Newton. Ma ci sono tanti grandi che meritano sicuramente una buona lettura.

Che attrezzatura fotografica hai usato nel passato, e quale stai attualmente utilizzando?
Olympus, come detto, ma poi subito Nikon e Zenza Bronica. Attualmente Canon 5D. Ma credo che qualsiasi scatola a tenuta con un bell'obiettivo di qualità vada bene...

Quali sono gli scatti ai quali sei particolarmente legato?
"Solitudine" è la foto che mi fece capire che in foto si può davvero catturare un'emozione... mi è molto cara anche per i molti consensi che ho avuto in giro per il web.


E poi "Tenerezze", sicuramente; un ritratto del mio meraviglioso bimbo in un attimo di riposo.


Quali sono i tuoi progetti attuali e quali quelli per il futuro?
La stagione dei matrimoni è iniziata già... per il futuro, fotografare e ancora fotografare.

Hai mai esposto le tue immagini in mostre fotografiche personali o collettive?
No, non ho mai ricercato una esperienza simile, in futuro... chissà.

Hai mai avuto riconoscimenti in concorsi fotografici o pubblicazioni delle tue foto su libri o riviste?
Si, nel passato in concorsi regionali, oppure ultimamente sulle riviste del settore, come Reflex, Digitalcamera, Fotocult... ma ne mando veramente poche...

Quanto tempo dedichi alla fotografia?
Non quanto vorrei...

Raccontaci uno o più episodi curiosi o simpatici durante una sessione fotografica.
Beh, una volta ad un matrimonio c’era un tale che mi guardava assiduamente: nulla di male, ma dopo un po’ superò la timidezza e con la sua reflex manuale in mano, mi chiese se oggi con tutti gli automatismi era effettivamente più facile fotografare, soprattutto con quel macchinone che avevo in mano (era la Zenza Bronica SQb, la più spartana delle 6x6... senza automatismi e senza esposimetro...). Gli dissi di no, che gli automatismi aiutano ma non risolvono un bel nulla se non si ha una buona base tecnica. Lui continuò con ironia, mettendo in dubbio le mie parole; dopo un po' gli chiesi di farmi una foto con la sposa e gli diedi la mia macchina; lui fu felicissimo, ma capii perfettamente quando mi chiese dov’erano i dati dell’esposimetro e per risposta gli fu detto che non c’era l’esposimetro, in quella macchina: avreste dovuto vedere la sua faccia...

Quando rivedi i tuoi vecchi scatti cosa pensi?
Che bei tempi...

Dove sono pubblicate, sul web, le tue foto?
http://www.michelesorrentino.it/ un sito semplice senza cercare di stupire, ma con una bella home per la quale devo ringraziare il mio amico Antonio Perrone, un vero signore del web.

Un pensiero a chi si avvicina ora al mondo della fotografia.
Se lo fate con passione leggete, leggete tanto...








Fotografie: © Michele Sorrentino

Vuoi chiudere con un ringraziamento?
Grazie a chi mi sopporta; ai miei figli, a mia moglie, e ai tanti amici che ho conosciuto sul web.

Nessun commento:

Posta un commento