Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dall'11 aprile 2013

Informo che la pubblicazione di nuove interviste è al momento sospesa a causa del poco tempo a disposizione per seguire il blog come meriterebbe, mi dispiace...
Invito comunque gli utenti a navigare sulle pagine alla ricerca di interessanti interviste, ad esempio questa (postuma) a Mario Giacomelli.

Mi scuso per l'inconveniente con gli affezionati lettori e (spero) a presto!
Ricerca personalizzata

martedì 9 febbraio 2010

Fotografi nel web #106: Marika Greco



Marika Greco: chi è?
Mmm, chi è? Fotografo lo ritengo un parolone... mi piace la fotografia, tanto... quindi fotografa per passione...

Quando hai iniziato a fotografare?
Mio padre mi regalò la prima macchina fotografica quando avevo 11 anni. Era una compatta analogica della Fuji. Ricordo di aver fatto milioni di foto... Ho sempre avuto una macchinetta fotografica con me, ma mi sono avvicinata veramente alla fotografia solo da qualche anno.

Quale genere ti piace maggiormente fotografare?
Nasco "ritrattista", amo i volti e le persone, i particolari, ma ultimamente mi sto appassionando ai paesaggi. Amo molto anche la fotografia degli eventi live (musicali, teatrali etc..) ma ancora non ho ottenuto scatti che mi abbiano particolarmente soddisfatta. Sono amante del bianco e nero e ogni giorno cerco dei nuovi metodi per rendere meglio in scala di grigi un mondo a colori. Ultimamente sto cercando di lavorare un po' di più a colori...

Hai fatto qualche corso di fotografia?
Purtroppo ancora no... la tecnica è quella che mi manca...

Quali sono i fotografi del passato e del presente che più apprezzi?
Devo ammettere che mi sto avvicinando ora ai "grandi". Nell'ultimo anno ho avuto modo di visitare delle mostre che ho tanto apprezzato. Mi piace tanto Doisneau, Avedon, apprezzo tantissimo Cei e moltissimi fotografi e fotoamatori conosciuti sul web e in community fotografiche dove lentamente sto imparando molto. Dei fotografi amici conosciuti sul web ho piacere di citare Antonio Perrone, Aldo Feroce, Lucia Pulvirenti, Michele Sorrentino per i generi che apprezzo di più, ma anche Riccardo Corsini, Giovanni Guido Marchi, Fiorella Lamnidis, Catalina Filip, Giacomo Saviozzi. Li apprezzo in silenzio ammirando i loro lavori. Libero, mi piacciono moltissimo anche i tuoi scatti ma siccome sei "davanti" non te lo dico. E poi ovviamente mio padre, che è il mio maestro "silente" (silente si fa per dire, visto che non gliene va mai bene una...).

Che attrezzatura fotografica hai usato nel passato, e quale stai attualmente utilizzando?
Ho iniziato qualche anno fa con una Lumix FZ50 della Panasonic, che conservo ancora. Poi ho preso la reflex che uso ancora oggi, una Minolta Dynax 7D (seguendo le impronte paterne). La mia attrezzatura è, attualmente, abbastanza modesta. Un minolta 50 mm F1.7, un Sigma 70/210 F4.5/5.6, un Sigma 28/70 F2.8 e da poco un Sigma 10/20 sono le ottiche che mi accompagnano.

Quali sono gli scatti ai quali sei particolarmente legata?
Questo: è uno scatto che mi ha dato molti consensi, un'immagine che volevo così ancor prima di scattare e al quale sono legata anche per le emozioni che la città di New York mi ha trasmesso.


...e questa perchè è la prima foto che ho esposto.


Quali sono i tuoi progetti attuali e quali quelli per il futuro?
Non ho progetti particolari. In realtà mi piacerebbe riuscire a realizzare una serie di scatti da esporre come lavoro personale. E' un'idea che sta crescendo nell'ultimo periodo. Vedremo...

Hai mai esposto le tue immagini in mostre fotografiche personali o collettive?
MicroMosso mi ha dato l'occasione e la possibilità di esporre per due volte una mia foto nella mostra "Scatti dal Web", nell'edizione 2008 e in quella 2009, a Lucca, durante il DigitalPhotoFestival.



Hai mai avuto riconoscimenti in concorsi fotografici o pubblicazioni delle tue foto su libri o riviste?
No, a meno che una mia foto non sia stata utilizzata come metro di paragone per CIO' CHE NON SI DEVE FARE PER FARE UNA FOTO DECENTE.. :), ma preferisco non saperlo...

Quanto tempo dedichi alla fotografia?
Il tempo libero cerco di dedicarlo a questa passione.

Raccontaci qualche episodio curioso o simpatico legati alla tua esperienza.
Oddio... non me ne vengono in mente..!!!!

Quando rivedi i tuoi vecchi scatti cosa pensi?
Devo proprio dirlo? Scherzi a parte, se guardo i miei primi scatti che all'epoca mi sembravano bellissimi, oggi penso che sto evolvendo... in bene... ma spero in meglio e anche di più...

Dove sono pubblicate, sul web, le tue foto?
Sul sito MicroMosso

Un pensiero a chi si avvicina ora al mondo della fotografia.
Fare sempre click. Scattare senza sosta, provare e provare e anche se all'inizio i risultati saranno deludenti, prima o poi qualche soddisfazione arriverà. La passione è anche e soprattutto questo.








Fotografie: © Marika Greco

Vuoi concludere con un saluto o un ringraziamento?
Sicuramente a mio padre che mi supporta (e sopporta) da sempre e che mi ha trasmesso questa passione, poi alle mie sorelle e amiche/modelle che si prestano sempre per realizzare molti dei ritratti che faccio.
Grazie a te Libero, per avermi proposto inaspettatamente questa intervista... Mi sentirò piccolissima vicino ai grandi nomi degli amici fotografi e fotoamatori, ma grazie davvero.



Le interviste ai "Fotografi nel Web" sono una rubrica del blog: Dentro al Replay

4 commenti:

  1. Brava Marika la foto del sassofonista Newyorkese è la mia preferita dopo quelle di Meryem of course ;)
    I tuoi scatti mi piacciono moltissimo e spero che tu possa trasformare questa passione in una professione vera e propria fatta di grandi successi!
    I miei complimenti piu sinceri
    un grosso abbraccio
    Aldo

    RispondiElimina
  2. Marikucciaaaaaa, sei grande!! un abbraccio e un sorriso....
    michele.

    RispondiElimina
  3. Grazie Aldo...Grazie Michele!!!Siete stati carinissimi...un bacino

    Marika

    RispondiElimina
  4. Grande padre...grande figliaaaaa. Brava Marika!
    abbracci
    giulia berardi

    RispondiElimina