Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dall'11 aprile 2013

Informo che la pubblicazione di nuove interviste è al momento sospesa a causa del poco tempo a disposizione per seguire il blog come meriterebbe, mi dispiace...
Invito comunque gli utenti a navigare sulle pagine alla ricerca di interessanti interviste, ad esempio questa (postuma) a Mario Giacomelli.

Mi scuso per l'inconveniente con gli affezionati lettori e (spero) a presto!
Ricerca personalizzata

giovedì 27 novembre 2008

Fotografi nel web #60: Davide Massignani

Pubblicato su Dentro al Replay il 27/11/2008



Davide Massignani: chi è?
Hmm...bella domanda!! Direi un ragazzo qualsiasi che fino a qualche anno fa sbadigliava davanti alle diapositive del padre e che non avrebbe mai pensato che quella scatola nera con un vetro davanti sarebbe diventata una piacevole "compagna di viaggio". Una definizione?? .. direi fotografo per divertimento.

Quando hai iniziato a fotografare?
La mia esperienza fotografica è nata in piena era digitale. Nel 2005 comprai la mia prima compatta che è tuttora sempre nello zaino. I primi risultati erano pessimi ma qualche foto-ricordo discreta mi spinse ad avvicinarmi all'argomento con l'intento di migliorare i vari aspetti della fotografia vera e propria. Nell'autunno 2005 decisi quindi di investire in un'attrezzatura più adatta per quello che avevo intenzione di fare e... eccomi qua!!

Quale genere ti piace maggiormente fotografare?
Non ho un genere preferito anche se adoro i ritratti ambientati.

Hai fatto qualche corso di fotografia?
Si! Ne ho fatto uno un paio di anni fa. Ricordo che durante una serata feci una domanda sulla post-produzione e la risposta fu : "...non ti preoccupare, fai così che vai bene!!". A quel punto decisi di tornare sul mio percorso di autodidatta fatto di libri, forum e pratica.

Quali sono i fotografi del passato e del presente che più apprezzi?
Direi che fra "quelli di una volta" mi piace molto l'ironia di Elliott Erwitt e il romanticismo di Robert Doisneau. Fra quelli in attività sicuramente i ritratti di Steve McCurry e le atmosfere di Olivier Follmi.

Che attrezzatura fotografica hai usato nel passato, e quale stai attualmente utilizzando?
Come dicevo prima la mia esperienza fotografica è "figlia del digitale". Le prime foto con la compattina Olympus per poi passare al sistema reflex Canon che uso attualmente. La pellicola l'ho vista anni fa nella borsa di mio padre e ultimamente quando decisi di prendermi una Holga.

Qual è lo scatto al quale sei particolarmente legato?
Diciamo che non ho uno scatto a cui mi sento particolarmente legato, ci sono alcune foto che però rivedo sempre volentieri.

Quali sono i tuoi progetti attuali e quali quelli per il futuro?
Ormai il 2008 volge al termine e non ho progetti in corso. Per il 2009 mi piacerebbe sviluppare un tema magari riguardante qualche problematica della mia zona.

Hai mai esposto le tue immagini in mostre fotografiche personali o collettive?
Ho partecipato a un paio di mostre collettive organizzate da Maxartis (MA Paesaggi - Mantova dicembre 2007 / MA - Storia e suggestioni nell’ambiente collinare - Pergine Valdarno Novembre 2008). Nel 2009, forse, avrò la possibilità di una mia prima modesta esposizione nella mia cittadina ma il progetto è ancora da definire.

Hai mai avuto riconoscimenti in concorsi fotografici o pubblicazioni delle tue foto su libri o riviste?
Ho fatto qualche lavoretto locale e alcune foto sono state pubblicate su alcune riviste negli spazi a tema ma niente di rilevante.



Quanto tempo dedichi alla fotografia?
Da quando ho cominciato la fotografia ha rubato spesso e volentieri il tempo ad altri hobby che coltivo... attualmente direi un 75 per cento.

Raccontaci un episodio curioso o simpatico legato alla tua esperienza.
Ricordo con simpatia la serata del concerto dei Verdena. Per quella sera ero stato contattato da un gruppo locale che suonava come spalla e mi chiedeva qualche foto della serata. Una volta accontentati gli amici ne ho approfittato per fare qualche altro scatto e ricordo come i fans incuriositi delle prime file si preoccupavano di farmi spazio, alcuni mi chiedevano se ero di qualche rivista (la risposta ovviamente... SI!!), altri sbirciavano sul display e volevano la mail per avere qualche foto dei loro idoli. Tutto questo mi fece sorridere e pensavo: "...basta presentarsi con un teleobiettivo per sembrare un professionista!!" :-)

Quando rivedi i tuoi vecchi scatti cosa pensi?
Alcuni li rivedo volentieri e mi piacciono ancora come sono, altri penso che si sarebbe potuto fare meglio mentre altri, col tempo, hanno preso la "via del cestino".

Dove sono pubblicate, sul web, le tue foto?
Le mie foto le potete vedere sul mio sito http://mdphoto.altervista.org oppure sono pubblicate su alcune fotocommunity: MicroMosso - MaxArtis - Fotocommunity - Onexposure - Lafotonline.

Un pensiero a chi si avvicina ora al mondo della fotografia.
Non sono bravo a dare consigli comunque direi di avere pazienza, di impegnarsi, di essere autocritici ma soprattutto, almeno per me... divertitevi!







Fotografie: © Davide Massignani

Vuoi concludere con un saluto o un ringraziamento?
Ringrazio mio padre e le sue diapositive, ringrazio quello che ha inventato il digitale e mi ha risparmiato di andare avanti e indietro dal negozio, ringrazio i Forum per la fonte inesauribile di notizie e informazioni, ringrazio le community per la visibilità e gli scambi di opinioni, ringrazio voi per la piacevole intervista e tutti quelli che son passati o passeranno a visitare il mio spazio... Grazie ancora.

Nessun commento:

Posta un commento