Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dall'11 aprile 2013

Informo che la pubblicazione di nuove interviste è al momento sospesa a causa del poco tempo a disposizione per seguire il blog come meriterebbe, mi dispiace...
Invito comunque gli utenti a navigare sulle pagine alla ricerca di interessanti interviste, ad esempio questa (postuma) a Mario Giacomelli.

Mi scuso per l'inconveniente con gli affezionati lettori e (spero) a presto!
Ricerca personalizzata

giovedì 9 ottobre 2008

Fotografi nel web #52: Alessio Cadamuro (Design)

Pubblicato su Dentro al Replay il 09/10/2008




Alessio Cadamuro (Design): chi è?
Mah... direi che sono un fotografo per passione; guadagnando da vivere con un altro lavoro, preferisco fotografare chi, come e quando voglio senza prendere soldi, che magari guadagnare qualcosa (rubando lavoro a chi vieve con questo) e scattando a cose o persone che non mi dicono nulla.

Quando hai iniziato a fotografare?
Intorno al 1999-2000 devo aver fatto il mio primo set alla fidanzatina che avevo e al suo cane ehehehehe, poi per esigenze di lavoro ho sempre fotografato auto (prima vera passione fotografica) per poi passare alle gare di auto (nulla di particolare, auto in movimento) per poi passare a foto naturalistiche (aironi, germani reali, cani, etc) per poi passare ai ritratti e alle persone circa due anni fa.

Quale genere ti piace maggiormente fotografare?
Adoro fotografare le persone, fare ritratti... bloccare un'espressione o un'emozione (che paroloniii!).

Hai fatto qualche corso di fotografia?
Circa, avevo fotografia a scuola, ma più che la tecnica lì ho preso la passione.

Quali sono i fotografi del passato e del presente che più apprezzi?
Del passato Avedon, tecnica e coraggio nel scegliere i suoi soggetti... Dei fotografi contemporaeni adoro Terry Richardson per la sua essenzialità e semplicità, e LaChapelle per la genialità, e per la qualità delle foto.

Che attrezzatura fotografica hai usato nel passato, e quale stai attualmente utilizzando?
Una volta usavo una Canon a pellicola degli anni 80, con diapositive nel 2000, anche se già avevo una digitale, le primissime che uscivano da 1.5 mp. Poi sono passato ad una Minolta Dimage 7 da 5 mp, con cui ho sperimentato e imparato un po' di cose... Poi sono passato ad una Canon 350D con vari obiettivi tosti tipo 70/200 f4 L e 135 f2 L... qui il passo è stato da gigante, mi son trovato a fotografare con una semplicità veramente piacevole in quando ero abituato alla lentissima Minolta. Ora ho una Canon 40D con le seguenti ottiche: 70/200 f4 L - 135 f2 L - 50 f1.4 - 18/55 kit - Sigma 24/70 f2.8 - Flash da studio da 300 watt e accessori vari.

Qual è lo scatto al quale sei particolarmente legato?
Uhm... questo: il primissimo servizio che feci ad un'amica... Tecnicamente non il top, ma mi piace una cifra.


Quali sono i tuoi progetti attuali e quali quelli per il futuro?
Boh ;-) aver la possibilità di collaborare con persone che sappiano apprezzare le mie qualità... non saprei, sono ottimista ma non mi illudo.

Hai mai esposto le tue immagini in mostre fotografiche personali o collettive?
No, ma lo farò presto, spero.

Hai mai avuto riconoscimenti in concorsi fotografici o pubblicazioni delle tue foto su libri o riviste?
Ho partecipato a qualche concorso on-line senza premi, poi la classifica mi deludeva spesso e una volta sono stato squalificato per una cavolata... da lì non ho più partecipato.

Quanto tempo dedichi alla fotografia?
A livello fisico circa 1-2 ore al giorno, con picchi di 8-10 ore quando posso. Mentalmente penso 10-12 ore ogni giorno.

Raccontaci qualche episodio curioso o simpatico durante una sessione fotografica.
Eravamo in un ospedale vecchissimo a Vicenza, in mezzo alle montagne, scattavo a due ragazze piene di sangue finto e con un coltello in mano; sono arrivati i proprietari e si sono spaventati, volevano chiamare la polizia...



Un'altra volta in una strada dispersa ero disteso per terra che scattavo ad un'auto, una signora anziana si è spaventata: pensava fossi svenuto e stava chiamando un'ambulanza, ahahahahah!

Quando rivedi i tuoi vecchi scatti cosa pensi?
Che belli... mancava la tecnica ma forse hanno un qualcosa in più rispetto ad ora, ora sto studiando le varie tecniche fotografiche.

Dove sono pubblicate, sul web, le tue foto?
www.myspace.com/alessiocadamurophoto
http://www.photo4u.org/


Un pensiero a chi si avvicina ora al mondo della fotografia.
Scattate, scattate e scattate ;-)





Fotografie: © Alessio Cadamuro

Vuoi concludere con un saluto o un ringraziamento?
;-) Andrea Bergamaschi, mi ha aiutato molto all'inizio.

Nessun commento:

Posta un commento